Sempre sul pezzo

Il messaggino della cara A. mi ha fatto ricordare una notizia a proposito della possibilità di ricavare diamanti dalle ceneri dei defunti. Defunti che si conoscono, si spera. La notizia è di sette mesi fa. Vabbè, questo mica è un giornale.

Mi immagino una ragazza che si confida con le amiche. Mostra l’anello che le ha regalato il suo ragazzo: è enorme, le altre amiche sbalordiscono. “Che ci volete fare, Giorgio è fatto così”, dice lei civettuola, “un giorno o l’altro ve lo presento.” Al che, un’altra, mostrando un diamante su una collana: “Permettete che vi presenti Carlo.”

O anche una signora anziana, mentre prende il the con le amiche: “Il mio povero marito mi portava sempre in palmo di mano. Adesso io lo porto al polso.”

Del resto, un parente è per sempre.

5 commenti

Archiviato in I Am The Walrus

5 risposte a “Sempre sul pezzo

  1. DcD

    Eh bè, sì! Dal momento che, secondo la definizione di un’entità aliena in Star Trek, altro non siamo che “Unità Base Carbonio”, basta semplicemente sottoporre lo stesso alla giusta pressione è voilà un bel diamante. Superman lo faceva a mani nude, partendo da un normale pezzo di carbone, per confezionare regalini a Lois Lane.
    Ragazzi, la fantascienza è tra noi, altroché!

    DeCaDe

  2. E’ bene sottoporre quindi ad ingrasso i nostri più cari prossimi!

  3. Sufficientemente inquietante… Immagino quante belle cose si possano fare proprio con i veri “gioielli di famiglia”…

  4. Ciao Francesco, sei lo stesso Francesco che ha partecipato al concorso di Terre di Mezzo A fuoco lento, con il racconto sulla pasta alla norma?
    Se sì, volevo dirti che è una delle cose più belle che abbia mai letto.
    Giorgio D’Amato

  5. decade: “scompaio in pace, umani…”maxna: sì, sperando che dicano “ma no, ho solo le ossa grosse!”swan: preziosi…giorgio: sì, sono io. ma grazie! davvero, che bel complimento… ma sei sicuro di quello che dici? (imbarazzo, grazie)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...