Specchio delle mie trame

Nell’ultimo numero di “Specchio”, supplemento settimanale de “La Stampa”, c’è un’intervista di Marco Gregoretti a Licio Gelli. L’occasione è data dall’uscita di Licio Gelli. Parla il venerabile, un libro-intervista al capo della P2 di Sandro Neri.
Gelli, nell’articolo di “Specchio”, inizia subito a provocare: “Io sono l’ultimo gerarca fascista in servizio permanente effettivo in vita”, dice che per risollevare il paese servono “due anni di dittatura”, che dovrebbero iniziare con l’abolizione del Consiglio Superiore della Magistratura e delle Regioni. Gelli definisce la Massoneria come “una scuola di etica”, e parla della strage di Bologna come di un “incidente di percorso”.

La cosa che mi chiedo è: salvaguardando il diritto all’informazione, perché dare ancora spazio a Licio Gelli, adesso, considerando che è agli arresti domiciliari, ha 87 anni, ha fatto dei danni incommensurabili al Paese, e da lui i magistrati non potranno sapere nulla? Che informazioni mai mi daranno l’articolo e il libro (citato all’inizio, ma di cui poi non si parla neanche per una riga: tutt’altra cosa è l’articolo di Alfonso Contrera su “L’Espresso”, riportato da Dagospia)? Ditemelo voi, perché io proprio…

11 commenti

Archiviato in Taxman, Tomorrow Never Knows

11 risposte a “Specchio delle mie trame

  1. Del resto, questo è lo stesso paese dove Mambro & Fioravanti hanno vinto due a zero (cit.)…

  2. Si comincia a contestualizzare le radici storiche del berlusconismo?

    alessio

  3. radici che ci metterannno molto, a seccarsi

  4. Beh, le ammissioni/provocazioni di Gelli smentiscono tutti quelli che hanno sempre negato di appartenere alla p2 o che loggia perseguisse un progetto fascista eversivo. No?

  5. sì, giorgi, ma quello che ha avuto da dire l’ha detto, i documenti della p2 si sono trovati (e più di quelli, che vogliamo avere, eppure gli impuniti rimangono a sedere), e quindi?

  6. IRI

    che è un Paese di sinverguenzas.

  7. provate a leggere il “programma” della p2 (che si trova su qualche sito in giro per la rete) e divertitevi a trovare le corrispondenze con azioni del governo Berlusconi…fa impressione, davvero…

  8. ehy, ma è scomparso un post!

  9. no, mokia. ho postato qua, ieri, invece che su secondavisione…

  10. se costanzo gira è il minimo..
    junkiepop

  11. gen

    «Un incidente di percorso.»
    Ma vaffanculo va’. Glielo darei io, l’incidente di percorso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...