“A un certo punto sento come ‘na mano…” “E che era?” “‘Na mano”

Colore giallo-dorato brillante, gusto dolce ed equilibrato. E un profumo intenso che ricorda, nitido, quello della mela matura. È la carta d’ identità del succo di mela limpido del Friuli, che fra circa un anno – portate a termine le dovute procedure internazionali – potrà fregiarsi del marchio comunitario “dop”.

Come una notizia passata e (sfuggita) sulla colonna “Ultim’ora” del sito del Televideo questa mattina può fare iniziare bene una giornata.

(Ovviamente questo stupido post ha come unico scopo il suo titolo-citazione.)

Annunci

3 commenti

Archiviato in I Am The Walrus, Tomorrow Never Knows

3 risposte a ““A un certo punto sento come ‘na mano…” “E che era?” “‘Na mano”

  1. utente anonimo

    “Colore giallo-dorato brillante, gusto dolce ed equilibrato. E un profumo intenso che ricorda, nitido, quello…”….pensavo al picolit del nostro caro carso….e invece…:)

  2. chi sei, anonimo/a conterranea? orsù, apponi una firma in calce.

  3. utente anonimo

    marmella ta dela nonna
    della mia don-ella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...