Come il maiale: un post dove non si butta via niente

Del concerto di ieri dei Sonic Youth e Fantômas a Ferrara non vi dico molto, non ho voglia. Ma, lo ammetto, è stato un concerto strano. I Fantômas sono stati meno bravi della loro apparizione a Bologna. I Sonic Youth, beh, che dire: hanno iniziato nervosetti e hanno concluso alla grande, con un pubblico esaltato come non mai. Un concerto più sporco e meno precisino dell’ultimo che ho visto. Non so se più bello, difficile a dirsi.
Ma la città delle biciclette in questi giorni mi vede di continuo: anche domani, infatti, sarò a Ferrara, al Mel Book Store alle 1830 per presentare l’ultima fatica di quel bel guaglione di Gianluca Morozzi, L’era del porco. Poi andremo a cena, spero, e quindi ci godremo il concerto gratuito di The Faint e Bright Eyes.
Morozzi sarà anche ospite (telefonico) dell’ultima puntata di Monolocane, in onda come al solito giovedì dalle 2230 sui 96.3 e 94.7 MHz bolognesi e provinciali, o se no in streaming qui e qui.
Sulle stesse frequenze, invece, va in onda tra cinquanta minuti circa l’ultima puntata di Seconda visione, in attesa del Gran Galà di martedì prossimo.

Scusate la scarsa fantasia, ma oggi toccherò le undici ore di lavoro. Per ora scrivo queste righe, perché sono a sei, circa.

Ecco l’intervista a Gianluca Morozzi!

4 commenti

Archiviato in Eight Days A Week, I'm Happy Just To Dance With You, Things We Said Today

4 risposte a “Come il maiale: un post dove non si butta via niente

  1. altra occasione persa di beccarci, Fra. alla prossima (i fantomas insopportabili, i SY stellari)

  2. Ti ricordi di tanti anni fa, di quando eravamo giovani, io stavo da te e tu hai estratto il dizionario italiano inglese per castigarmi sulla pronuncia di scionic iut? Ah, bei tempi…😉

    Anna

  3. ho visto i fantomas domenica a perugia e momenti ci rimango secco. riferisco un succoso particolare:il programma della serata (domenica di rockin’umbria) comprendeva nell’ordine
    1)tre allegri ragazzi morti (toffolo e senor tonto hanno passato tutta la durata del concerto a sproloquiare)
    2)zu
    3)fantomas : patton, dopo non aver fatto nessun tipo di commento, alla fine se ne è uscito così: bozzio, dunn, osbourne, noi siamo i quattro ragazzi incazzati vivi!!!
    Husberg

  4. patton sta ancora a bologna?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...