Missione Sottocosto

Sono pronto. Lo so che sarà dura, ma penso di avere il tempo, e del toninguerresco ottimismo dalla mia parte. Il tragitto fino al Centro Lame è carico di tensione, ripasso con il comandante lo schema d’azione e la piantina dell’Ipercoop. So dove devo andare, so cosa devo fare. So quando farlo. Ho dormito bene, sono fresco. Ho fatto stretching, i muscoli guizzano, sono pronti. Il Bancomat è lì, nel portafogli e ripeto il codice nella mia testa, come un mantra. Sono nel parcheggio. Un’ultima occhiata al volantino, per memorizzare nome e modello del lettore dvd/mp3/mpeg/coffee&tv. Esco dalla macchina.

Mi dirigo con sicurezza verso l’entrata dell’ipermercato, il settore elettronica è in fondo. Ci sono. Mi guardo intorno. Capto una conversazione tra un cliente e una commessa. Il cliente ha la mia stessa missione. La commessa risponde in maniera lapidaria. “Esaurito”. Il cliente non se ne capacita. Io mi sento come se mi avessero sbattuto una padella in testa. Risuona la parola “esaurito” nel mio cervello. Guardo l’orologio barcollando. Le undici antimeridiane. L’offerta è iniziata due ore prima. I duecento pezzi venduti sottocosto si sono volatilizzati.
Mentre penso al rapporto da fare al comando, capto un’altra conversazione tra due clienti e una commessa.
“Ma come, esaurito, è impossibile”
“Eh, ma quando ci sono i prodotti sottocosto, bisogna venire qui prima delle otto”
“Soccia”
Evito di annotare l’ultima battuta sul mio taccuino e mi avvio sconsolato verso l’uscita.

Annunci

10 commenti

Archiviato in I'm A Loser

10 risposte a “Missione Sottocosto

  1. ahahahahahahhahahahahahaha!
    e scusa, ma non potevi appostarti prima, dormire li’ fuori, qualcosa?
    eh!
    de’, ma con che macchina sei andato che non hai la patente?
    fine dell’interrogatorio e della presa per il chiülo.
    salut
    Fra sempre in Suissa

  2. Questa poi.. ma a quanto lo vendevano?

  3. “Sono pronto. Lo so che sarà dura, ma penso di avere il tempo, e del toninguerresco ottimismo dalla mia parte. Il tragitto fino al Centro Lame è carico di tensione, ripasso con il comandante lo schema d’azione e la piantina dell’Ipercoop.”Non aveva calcolato che la tecnologia era andata avanti.E di parecchio.Un missile 47bz1,proveniente dal Pianeta Conad,gli disegnò prima una perfetta scrima alla Mar Rosso e poi dolcemente lo tramortì in eterno.I pochi testimoni dell’accadaduto si fecero il segno della croce.La giornata volgeva al termine.La famiglia Smith aveva visto abbastanza.Ma era felice,felice di aver visto quello che aveva visto.

  4. fio

    plin plon, annuncio pubblicitario se 10 euro in più non ti spaventano 🙂 alla ricordi vendono un lettore dvd vcd (dvx non lo so) cd e mp3 della philips a 99€.
    plin plon, fine dell’annuncio

  5. Grazie Fio: alla fine, però, credo sia meglio aspettare che mi paghi uno dei tanti che mi deve pagare, prima di affrontare acquisti che vadano oltre panelattesigarette… Sigh.Again: eh, però, che poca verve… Un commento in cui metà è un pezzo del mio post, e nell’altra metà ci sono errori… E il tuo blog è ancora vuoto. Che delusione, figlio mio…

  6. accadadutaccadaduto accadatutoaccadaduto accadatutoo accadatutoaccadaduto accadatutoaccadaduto accadatutoaccadaduto accadatutoaccadaduto accadatutoaccadaduto accadatutoaccadaduto accadatutoaccadaduto accadatutoaccadaduto accadatutoaccadaduto accadatutoaccadaduto accadatutoaccadaduto accadatutoaccadaduto accadatutoaccadaduto accadatuto.Gli sembrava l’unica cosa da dire.Aday meglio i suoi errori che le tue verità.

  7. Certo che dovete averne un sacco di tempo, per perderlo a leggere cose che non vi piacciono. Mi venite a rifare il letto? 😉

  8. Per 10 euro all’ora ti lavo anche i piatti,non è mica quello il problema. Rispetto a quello che leggo o scrivo la mia egomania si placa con poco, sono di ambizioni modeste diciamolo così…poi tu hai censurato una mia presa in giro, e adesso critichi mr.again perchè ti cita…insomma…che vuoi?Conflitti edipici? Ancora non sai se i troll li ami o li odi…ancora non sai se limitare gli accessi ai commenti…o lasciare aperta la porta alla speranza che sconosciuti si invaghiscano della tua prosopopea e perchè no non solo di quella?
    Tanti cari saluti e stappo un crodino alla tua!

  9. Anonimo

    Grazie daje, ora sì che sei chiaro! Non ho criticato Mr. Again, dico solo che, insomma, ha lasua stanzetta per giocare, se viene qui dai grandi (intesi come “genitori” che se no chissà che andate a capire) almeno che si impegni come sa fare!L’Edipo con i figli-troll, ovviamente, ha senso, ci mancherebbe. I dieci euro all’ora te li scordi (ma che ti pagano per leggere-e-scrivere qua?), qui tutto gratis. Elimino commenti poco divertenti e/o offensivi (soprattutto se anonimi). E questo accade molto molto raramente Il crodino? E su, beviamo qualcos’altro. Offro io. Ho limitato l’accesso ai commenti per un paio d’ore (e dico: un paio d’ore) molto tempo fa. Quindi vuol dire che mi segui con assiduità, quasi al limite del fanatismo! Secondo me, a questo punto, devi per forza essere ricchissimo e annoiato. Quindi, se mi chiedi dieci euro l’ora, sei anche un po’ screanzato (scusa la rima, ma sai, noi poeti…). Ultima cosa: per favore, non usare parole difficili come “prosopopea”, non le capisco.Uff, che fatica… Spero di essere stato esauriente.Distinti saluti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...