Storie raccontate da una donna

Qualche giorno fa è uscito Tales of a Librarian, una raccolta di Tori Amos: venti canzoni per ripercorrere dieci anni di carriera, sempre ad alti livelli. Ci sono due inediti, e molti pezzi sono stati remixati e/o registrati ex-novo. Inoltre il disco esce anche con un bonus DVD in cui ci sono alcuni video di Tori durante dei soundcheck e una galleria fotografica, interessante ed emozionante per vedere come la sua immagine sia cambiata durante il tempo (lo show biz…).
Ci si possono fare infinite domande, più o meno taglienti e graffianti su una raccolta, su un gritistitz, che esce, guarda caso, in un periodo caratterizzato dall’acquisto sfrenato (sì, è già Natale). Eppure io credo sia nei tremendi meccanismi, appunto, dello show biz, sia all’onestà artistica di Tori Amos. Vi rinvio quindi a questa interessante intervista, in cui la splendida quarantenne parla a cuore aperto di temi sulla bocca di tutti, magari sfiorandoli appena, ma riuscendo a colpire, con grazia, classe e intelligenza, come al solito.

Ah, l’intervista è in inglese. Ma, ricordando il nostro leader e la sua geniale trovata delle “tre I”, non ci dovrebbero essere problemi, no? Inglese, e vabbè. Internet, e ci siete. E la terza? Qual era? Informazione? Imparzialità? Inettitudine? Vattelo a ricordare. Che Ignoranza.

P.S. Ultimamente questo blog non parla più dei cavoli suoi. Abbiate pazienza, tornerò a tediarvi presto. Nel frattempo faccio finta di essere un blogger serio.

Annunci

7 commenti

Archiviato in I'm Happy Just To Dance With You

7 risposte a “Storie raccontate da una donna

  1. mi sa che farò la fetiscista anch’io..anche se qualcosa di solito me lo impedisce. boh. toritoritori!!!

  2. Pare che adesso abbiano tirato fuori anche una quarta di I: Italiano. Sembra che la nostra lingua sia contaminata dal linguaggio giovanile e da termini inglesi. Accidenti che scoperta! Notizia sentita al tg della Lombardia. E Bossi tace?

  3. …passavo di qua x caso…come stai francesco L.?non so se comprero’ il disco di toriamos, ma la copertina e’ bella assai.
    saluti patinati
    Fra

  4. utente anonimo

    veramente le tre I erano: 1) internet 2) inglese 3) impresa ?) informatica.

  5. bella, come butta da ste parti?

  6. Ma quanto è meravigliosa questa raccolta???!!! Forse stona il remix di professional widow?

  7. Anonimo

    adoro tori! tra poco esce pure il nuovo ciddì!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...