La terra trema

Un’ora fa circa stavo suonando. Ad un certo punto mi è girata la testa. Poi mi sono conto che non era un problema di pressione, o di labirinto. Ma che la terra si muoveva. Una scossa di terremoto, del quinto grado Richter, con epicentro in Garfagnana.

Non so se ho avuto paura, forse un po’ sì. Ma come mi è capitato nella Pasqua di qualche anno fa, in occasione di un’altra scossa, più breve ma più intensa, mi sono sentito piccolo.

Intanto è un mese che ho aperto questo blog. E, per l’ennesima volta, vi ringrazio tutti. 1700. Non pensavo. Grazie.

Annunci

10 commenti

Archiviato in I Me Mine

10 risposte a “La terra trema

  1. Ottimo sfondo…

    Il terremoto…per un attimo mi ha fatto paura!

  2. Sto girando come una matta tutti i blog sul terremoto…. tra un pò mi passa. Ma leggere che l’avete sentito anche voi mi da sicurezza… io che credevo stesse crollando la mia casa! Prima di capire che era un terremoto c’ho messo un bel pò! 🙂 Ciao!!!!!

  3. edi

    oh prego. Qui ci siamo abituati, sai com’è… o quasi 😀

  4. ehi l’ho sentita anche io bella forte, mentre scrivevo questa notte. E’ una sensazione strana: ti sfugge il mondo da sotto le dita!

  5. Controlla la posta, ti ho inviato gli indirizzi alternativi. Oh, ho notato che ascolti i Lamb, oltre che i Massive, e i Nine Inch Nails (palato fino, complimenti). Gorechi mi ha lasciato stesa per un bel periodo..sono quei pezzi che ti fanno viaggiare con la testa. Già lo faccio di mio fin troppo, ma che ci vuoi fare. 😉

  6. cos’é che ascolti? sono interessata…

  7. Sono contento che i miei gusti musicali piacciano. In realtà sono vasti e vari, se vi capita di tenere d’occhio la sezione “cosa ascolto”. Poi, dipende. Nel senso che ascolto veramente tanta musica diversa. Difficile parlarne qua…

  8. Io stavo dondolando sulle zampe posteriori della sedia, davanti al PC, con i CSI in sottofondo… ci manca poco che mi trovo a gambe all’aria. Fuori però tutto tranquillo. Le finestre affacciate sulla strada erano tutte spente e non so se questo mi ha innervosito o tranquillizzato. Comunque sono andato subito a letto. Che almeno la fine del mondo – se proprio deve essere – mi colga nel sonno. Sarebbe più interessante essere testimone dell’inizio.

  9. (plin! plon!) You’ve got mail.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...